Chi Siamo

 

L'Associazione Culturale Musicale di Bertiolo “Filarmonica la Prime Lûs 1812” è una associazione senza scopo di lucro che ha come attività principale l'esecuzione di musiche originali per banda e di brani classici trascritti per banda.

Il gruppo nasce, come si può leggere nella nostra storia, nel 1812 a Bertiolo un comune del Friuli-Venezia Giulia (Italia) di 2500 abitanti situato sulla linea delle risorgive della pianura friulana (in prossimità dei confini con Slovenia e Austria).

 

 

I suoi componenti sono tutti musicisti non professionisti che dedicano parte del loro tempo libero alla passione della musica. Oltre alle attività dirette, l'associazione propone e realizza tutta un'altra serie di iniziative per promuovere la diffusione della musica ed in particolare della musica per banda a livello amatoriale.

La Filarmonica di Bertiolo nasce nel 1812 a Bertiolo, e da allora l'attività non ha subito mai interruzioni, se non per alcuni periodi durante i conflitti bellici mondiali. Inutile dire che nel corso dei quasi 200 anni di vita il complesso ha subito radicali trasformazioni e soprattutto negli ultimi venti anni in cui i progressi sono stati notevoli, sia dal punto di vista musicale, sia come immagine.

Attualmente la Filarmonica é composta da circa 50 elementi di età compresa tra i 15 e i 70 anni, con prevalenza naturalmente di giovani, pronti ad ogni tipo di musica, il repertorio che la Filarmonica propone spazia dai generi classico, sinfonico, folcloristico, leggero, adatto sia per esibizioni esterne e da parata, sia in luoghi chiusi da concerto.

Il complesso si propone al pubblico, a seconda delle diverse circostanze, in due diversi abbigliamenti; il primo é la divisa tipica di banda di ispirazione militare, adatta agli interventi di rappresentanza (commemorazioni, inaugurazioni, processioni, donatori di sangue ecc.)

oltre a questa divisa poi la Filarmonica ha adottato il costume tipico friulano, e inserito nel proprio repertorio musicale alcuni pezzi dei maggiori autori regionali.

La banda in costume folkloristico

 

La band in divisa estiva

L'attività principale della Filarmonica va aldilà del territorio comunale, infatti si esibisce in tutta la regione ma anche nelle regioni limitrofe. Da alcuni anni inoltre ha intrattenuto rapporti costanti con i complessi appartenenti a stati inseriti nell'area denominata Alpe-Adria, infatti più volte si é recata in Austria e in Slovenia per concerti.

Dal 2003 il gruppo bandistico è sapientemente diretto dalla maestra Chiara Vidoni.

Il maestro

Chiara Vidoni comincia i suoi studi musicali nel 1983 presso la Scuola di Musica dell'Associazione Culturale Musicale “Euritmia” di Povoletto, dove studia clarinetto sotto la guida del professor Franco Brusini. Nello stesso anno, dopo il conseguimento della maturità classica, si iscrive all'Università di Trieste alla Facoltà di Lettere Moderne, indirizzo Storia della Musica, dove si laurea nel Luglio 2000 con una tesi dal Titolo “L'evoluzione dell'organico bandistico nell'Europa Occidentale dopo la II Guerra Mondiale”. Nel frattempo segue i primi seminari di direzione d'orchestra a fiati, prima sotto la guida del M.o Franco Brusini,, poi sotto al guida del M.o olandese Jo Conjaerts. Nel Settembre 2000 viene ammessa alla Hogeschool fur Muziek di Maastricht (Olanda), dove comincia il proprio corso di studi alla scuola di Direzione e Strumentazione per Orchestra di Fiati. Nel Settembre 2001 consegue il Diploma in clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica “Tartini” di Trieste e nel Marzo 2003 il Diploma in Direzione e Strumentazione per Orchestra di Fiati, presso il Conservatorio di Maastricht, sotto la guida del M.o Jo Conjaerts. Al Concorso mondiale per direttori di orchestre a fiato Wmc (World music contest) di Kerkrade in Olanda, Chiara Vidoni, direttore artistico e musicale della Società Filarmonica “La prime lûs” di Bertiolo, ha ottenuto il quarto posto, a soli tre centesimi dal terzo. Un risultato lusinghiero, al quale si aggiunge l'assegnazione di una borsa di studio presso l'Università del Michigan-Detroit per il seminario di perfezionamento per insegnanti di musica e l'ammissione al terzo anno del corso di direzione d'orchestra presso il Conservatorio di musica di Maastricht.

Attualmente è direttore artistico e musicale della Associazione Culturale Musicale "Filarmonica la Prime Lus 1812” di Bertiolo (UD). E' inoltre insegnante di clarinetto presso le scuole di musica di Meduno e Buja e docente di Storia della Musica e Solfeggio presso la scuola di Musica dell'Associazione “Euritmia” di Povoletto

Oltre alle attività già elencate, da moltissimi anni il complesso sostiene un Corso di Orientamento Musicale da cui poi attinge le nuove leve. Sin dall'inizio degli anni 90 il Corso é stato ampliato grazie all'introduzione nell'insegnamento di 6 Professori (tutti diplomati in Conservatorio) specializzati in altrettanti strumenti che preparano gli allievi ad ottimi livelli, tanto che tale preparazione é qualificante per l'ammissione al Conservatorio.

L'Associazione organizza a cadenza biennale il Concorso Bandistico Regionale, manifestazione unica nel suo genere in regione che nel 2008 ha aperto le iscrizioni anche ai gruppi esteri. Dal 2007 organizza inoltre due nuovi concorsi: I Concorso Internazionale di Composizione per banda; I Concorso Nazionale per ensemble di fiati, con notevole successo sia nazionale che internazionale. La informazioni relative ai vari concorsi sono disponibilei nella sezione I Concorsi del sito.

Il complesso é costituito in forma di Associazione Culturale, legalmente costituita e retta da uno statuto regolarmente registrato. E' costituita da 50componenti, tutti soci dell'Associazione, ed é retta da un direttivo formato da 12 persone.